Informativa Patentino Cane Speciale

Informativa Patentino Cane Speciale


Gentili dottoresse ed Egregi Dottori,
il nuovo Regolamento per il Benessere e la Tutela degli Animali del Comune di Milano, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n° 4 del 3 febbraio 2020, all’art. 8 comma 2 introduce l’obbligo di conseguire il Patentino Cane Speciale per i proprietari e/o i detentori di un cane appartenente alle razze di cui all’Allegato 2 (ovvero American Bulldog; Cane da pastore di Charplanina; Cane da pastore dell’Anatolia; Cane da pastore dell’Asia centrale; Cane da pastore del Caucaso; Cane da pastore Maremmano Abruzzese; Cane da Serra da Estreilla; Dogo Argentino; Fila braziliero; Perro da canapo majoero; Perro da presa canarino; Perro da presa Mallorquin; Pit bull; Pitt bull mastiff; Pitt bull terrier; Rafeiro do alentejo; Rottweiler; Rhodesian Ridgeback; Tosa inu; American Staffordshire Terrier; Bandog + Molossoidi di grande taglia non iscritti ai libri genealogici ENCI-FCI -Bull terrier; Boerboel; Cane Corso; Cane lupo Cecoslovacco; Cane lupo di Saarloos; Cane lupo Italiano; nonché tutti gli incroci derivanti dalle razze sopra citate).

Il Patentino Cane Speciale rappresenta un approfondimento del Patentino per proprietari di cani di cui al DM Min. Salute 26 novembre 2009.

Per i cani di nuova acquisizione la disposizione si applica a decorrere da sei mesi dopo l’entrata in vigore di questo Regolamento, trascorsi i quali, gli interessati dovranno ottemperare prima dell’acquisizione stessa. Per le acquisizioni antecedenti l’entrata in vigore di questo Regolamento, il Patentino Cane Speciale deve essere acquisito entro 24 mesi dall’entrata in vigore del Regolamento stesso.

Alla luce del difficile periodo appena trascorso (Covid 19 e relativo lock down), il termine per l’acquisizione del Patentino Cane Speciale è stato prorogato al 25 ottobre 2020.

Il nuovo percorso formativo prevede 10 ore di formazione teorica (seguendo il materiale didattico preparato da Medici Veterinari esperti in comportamento del cane, distribuito da Fnovi e che dovrebbe essere disponibile per tutti i medici veterinari a partire dal mese di settembre). La parte teorica sarà tenuta da Medici Veterinari Comportamentalisti e/o da Medici Veterinari Formati.

L’elenco dei Medici Veterinari Comportamentalisti è disponibile sul sito della Fnovi (http://www.fnovi.it/albi-e-iscritti/ricerca-iscritti-per-ambiti-professionali?ambito=2).

L’elenco dei Medici Veterinari Formati è disponibile sul sito del Centro Nazionale di Referenza per la Formazione in Sanità Pubblica Veterinaria dell'IZSLER (https://www.izsler.it/izs_bs/allegati/1268/Elenco_patentino.pdf).

Oltre alle lezioni teoriche sono previste 4 ore di formazione pratica che sarà tenuta da un educatore/istruttore cinofilo, sotto la supervisione del Medico Veterinario che organizza il corso (in modo da condividerne i contenuti).

I Medici Veterinari liberi professionisti hanno quindi la possibilità di proporre il Patentino Cane Speciale ai loro clienti, proprietari di cani appartenenti alle razze indicate e relativi incroci. Il percorso formativo potrà essere organizzato in modo autonomo o in coordinamento con l’Ordine dei Medici Veterinari di Milano.

Per informazioni contattare la Segreteria dell’Ordine.

mercoledì 5 agosto 2020


chiusura ufficio

venerdì 25 Novembre l'ufficio resterà chiuso