I nostri Tweets



Nominati i garanti animali del comune di Milano

L’Ordine esprime la propria soddisfazione in merito alla nomina dei due garanti degli animali per il  Comune di Milano, in quanto per la prima volta tale carica è stata affidata a Medici Veterinari.

https://www.comune.milano.it/wps/portal/?urile=wcm:path:ist_it_contentlibrary/sa_sitecontent/sfoglia_news/notizie_primo_piano/tutte_notizie/turismo_sport_tempolibero/animali_nomina_due_garanti

Indagine Fnovi

Gentili dottresse ed egregi dottori,

la FNOVI nell'ambito delle attività realizzate dal CUP - Comitato Unitario delle Professioni - e con la collaborazione del centro di ricerca CRESME, ha promosso una indagine conoscitiva sul ruolo e sulla condizione degli Iscritti agli Albi. L'indagine rappresenta un fondamentale strumento per comprendere la realtà professionale e conoscere le opinioni degli iscritti.

Leggi tutto: Indagine Fnovi

Assemblea annuale 2017

Convocazione per l'Assemblea Ordinaria Annuale 2017 degli iscritti che si terrà il prossimo 22 marzo alle ore 21.00 presso l’Auditorium di Via Valvassori Peroni 56 - Milano e vi informo che nel corso dell'assemblea si chiuderà la campagna contro il fumo passivo con la proiezione di un videoclip sull’argomento che sarà presentato brevemente dal gruppo di studenti dello IULM che lo hanno realizzato.

Copia della presente comunicazione è stata inviata anche per PEC (Posta Elettronica Certificata).

Cordiali saluti

La segreteria

Scarica lettera

Fenobarbitale e farmaco veterinario

A seguito delle problematiche segnalate sul diniego di vendita da parte delle farmacie di medicinali in forma iniettabile a base di fenobarbitale, la Fnovi ha inviato una richiesta di delucidazioni alla Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari del Ministero della Salute.

Leggi tutto: Fenobarbitale e farmaco veterinario

Normativa fauna selvatica

NORMATIVA INERENTE ALLA GESTIONE DELLA FAUNA SELVATICA DA PARTE DEL VETERINARIO LIBERO PROFESSIONISTA

La fauna selvatica viene spesso soccorsa da privati cittadini che si rivolgono poi alle strutture veterinarie in cerca di assistenza. Purtroppo si è potuto verificare che solo raramente il medico veterinario sa come approcciarsi ad essa, sia dal punto di vista clinico (uccelli o mammiferi selvatici sono ben diversi dai corrispettivi domestici o esotici detenuti come pet) sia dal punto di vista burocratico e legale. Quest’ultimo aspetto, però, è di fondamentale importanza per lavorare con professionalità senza rischiare di incappare in problemi con la legge.

Leggi tutto: Normativa fauna selvatica

Amministrazione Trasparente