Comunicazione FVE

Categoria: Emergenza EBOLA
Pubblicato Giovedì, 06 Novembre 2014 11:50
Visite: 796

Gentile Presidente, inoltro questo link ad una nota della FVE (Federazione Veterinari Europea) sull’argomento, per ulteriore aggiornamento. 

http://www.fve.org/uploads/publications/docs/011_press_release_ebola.pdf

Comprendiamo e condividiamo le esigenze di non creare inutili allarmismi nell’opinione pubblica e di non fare della soppressione un’opzione automatica, ma non possiamo sottovalutare il problema.

La veterinaria pubblica e privata deve saper rispondere scientificamente a tutti i quesiti su EBOLA, anche se ipotetici e statisticamente poco probabili:  ad esempio se, poniamo, un cane ha vissuto (è stato in contatto stretto) con una persona sicuramente infetta, dove e soprattutto come lo isoliamo?

Il Dipartimento Veterinario dell’ASL di Milano sta promuovendo i raccordi più opportuni per dare risposte a questi interrogativi e continueremo a tenervi informati.

Cordiali saluti

Il Direttore del Dipartimento Veterinario 

Dr. Claudio Monaci