Ebola e animali da compagnia

Categoria: Emergenza EBOLA
Pubblicato Venerdì, 31 Ottobre 2014 15:46
Visite: 785

In questi giorni il virus Ebola è tristemente alla ribalta. Oltre ai primi casi umani in Europa e negli USA, è emerso il problema degli animali da compagnia.

Il caso dell’infermiera spagnola contagiata – e ora guarita – in ospedale a Madrid ha avuto come conseguenza l’eutanasia del suo cane Excalibur. Per il cane dell’infermiera di Dallas, invece, l’approccio è stato più favorevole: pare che il suo King Charles Spaniel sia stato trasferito nell’ex base aerea di Hensley Field dove lo tengono sotto controllo. La diffusione del virus è preoccupante, ma è da tenere presente che il virus non si trasmette per via aerogena ma solo per contatto diretto, perciò, pur nella sua estrema pericolosità, è contenibile.

Leggi tutto